*If people say I'm crazy I tell them that it is true!*

“Miracles happen…”

 

 

29 febbraio.

 

Data particolare. Ci sarà di nuovo tra quattro anni il 29 febbraio. Chissà come sarò tra quattro anni…! Se penso a com’ero quattro anni fa… è passata una vita… ero quasi un’altra persona! Però forse meglio ora, nonostante tutto. Una sola cosa rimpiango di quel periodo, il fatto che avessi ancora tanti sogni, speranze, progetti e che ogni giorno era un’emozione diversa… ogni giorno si scopriva qualcosa di nuovo… una nuova sensazione, un nuovo sentimento, una nuova esperienza… e che in quel periodo si facevano tante di quelle pazzie…! Un po’ mi manca "la Silvia" sedicenne…! Ora non è che sia poi così seria, eh! Però tante, tantissime cose sono cambiate e inevitabilmente sono cambiata anch’io. Ma questo non è del tutto un male. Anzi, sono contenta di come siano andate le cose e di come abbia affrontato le situazioni che si sono succedute. Di come sono venuta su! Potessi tornare indietro rifarei tutto esattamente allo stesso modo. Non perché non abbia mai sbagliato nel corso di questi anni, ma perché anche gli errori e gli sbagli che ho fatto mi hanno portato ad essere come sono ora. E credo che non sarei potuta essere meglio di così. Certo, non sono perfetta, questo è certo, però mi vado molto bene…!

E ora dopo questa parentesi di spudorato auto apprezzamento, torno a studiare. Tra qualche giorno ho un esame importante e mi devo dare un gran da fare se voglio che vada bene.

Nessun pensierino particolare per nessuno in questo intervento. Solo un grazie straordinario a tutte le persone che mi sono state vicino in questi quattro anni e che, in un modo o nell’altro, nel bene o nel male, mi hanno cambiato la vita e mi hanno aiutata a crescere.

“Miracles happen…” si intitola il mio intervento… già, in questo periodo avrei tanto bisogno che succedesse qualcosa di particolare… chissà, io spero che un giorno accada… e poi magari il prossimo 29 febbraio sarò qui di nuovo a scrivere di come sono andate le cose…!

 

Bye!

 

 

Commenti su: "“Miracles happen…”" (6)

  1. federica ha detto:

    ciao silvia!!!
    a dire il vero non avevao proprio pensato alal "unicità" di questo giorno. Che strani gli anni bisestili, in fondo.
    Comunque..chjissà come sarò io tra quattro anni…
    hai ragione, a diciassette anni (tu parli di sedici, am siamo lì XD) si hanno un sacco di sogni.
    E spero che tra quattro anni, almeno uno, il più importante, sia riuscita a realizzarlo.
    Take care =)
    bacini

  2. ciao Silvietta! hai ragione il 29 febbraio è davvero un giorno unico, hai fatto bene a ricordarlo!
    come sarai tu tra 4 anni?? vediamo… quasi laureata, felice con il tuo boy, con tanti progetti in testa… ma più o meno uguale a quando avevi 16 anni e a come sei ora, la pazza di sempre!!! perchè non è che sei cambiata poi così tanto in questi 4 anni…. ! 
    ti auguro tutto il bene possibile…. sarà bello rileggere questi tuoi pensieri il prossimo 29 febbraio!
    ps: i tuoi post sono sempre curati nei minimi dettagli… precisi nello stile, nella scelta dei colori e delle immagini… insomma rispecchiano perfettamente il tuo carattere… complimentiiii!!! Ti ammiro moltissimo e ti voglio tanto tanto tanto beneeeeeee!!!!!
    Un bacione grande e in bocca al lupo per l\’esame! Sauuuuuuuuuu! ^_______^

  3. Claudio ha detto:

    Già bello questo giorno, hai ragione.
    Anche secondo me comunque sei la pazza che eri 4 anni fa! E non so quanto cambierai nei prossimi 4 anni…!😄
    Comunque meglio così, perchè a me piaci così come sei ora!!!
    Ciao sorellona, ti voglio bene!!!!!

  4. Andrea ha detto:

    Sai la canzone "A te" di Jovanotti? "… a te che cambi tutti i giorni e resti sempre la stessa…" ecco, sei così per me… la bambina capricciosa e testarda che vuole sempre avere l\’ultima parola su tutto e allo stesso tempo la donna più forte, determinata e sensuale che io abbia mai conosciuto… eri così quattro anni fa, lo sei ancora ora e penso che lo sarai anche fra quattro anni… è vero, gli eventi della vita possono cambiarti, ma non è detto che tu debba per forza farti cambiare da loro…!In bocca al lupo per l\’esame piccola, ti voglio un mondo di bene!!!Ah, "miracles happen…", credici…

  5. Andrea ha detto:

    Dimenticavo… stupenda la canzone che hai messo come sottofondo… come vorrei poterla ballare ancora stretto a te… ti voglio tanto bene non dimenticarlo mai…

  6. Silvia ha detto:

    Avete ragione ragazzi… probabilmente sono ancora la stessa di quattro anni fa e chissà, forse sarò ancora così fra quattro anni… l\’importante comunque è essere sempre coerenti con le proprie idee e non farsi influenzare dagli eventi della vita… sì, avete ragione…😉
    Grazie alla bimba mia per i complimenti per lo stile del blog… *me che fischietta indifferente*… ahahah!!! Sì, in effetti sai che ci tengo ai particolari…! E al fratellino innamorato che lascia commenti dolci… ahi, l\’amore… eheheh! Scherzo, tvb anch\’io! ;-*
    E infine tu… grazie per le bellissime parole… *_* ti voglio troppo bene… anch\’io vorrei ballare questa bellissima canzone con te, come ai bei tempi… sigh, vieni presto, mi manchi… bacio, tvb

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: